Chi Siamo / Organi Colleggiali   Mod_I05

 

La comunità scolastica della Scuola Materna Chiara Beldì per rendere effettiva ed efficace la collaborazione di tutte le sue componenti alla gestione delle attività scolastiche-educative della scuola, secondo lo spirito delle moderne istanze sociali espresse nella legislazione scolastica italiana con particolarmente riferimento alla legge 62/2000 sulle scuole paritarie, istituisce gli ORGANI COLLEGIALI, che si articoleranno nel modo seguente:

·         Assemblea generale dei genitori

·         Assemblea di sezione dei genitori

·         Consiglio di Intersezione

·         Collegio dei docenti

FINALITA’ ISTITUZIONALI

Data la particolare fisionomia della scuola dettata dalla “Carte fondative” e le sue specifiche finalità educative, ispirate alla concezione cristiana della vita, ogni atto, iniziativa o decisione di qualunque organo collegiale dovrà essere in sintonia con le suddette finalità istituzionali secondo quanto espresso nello specifico Progetto Educativo e Piano dell’Offerta Formativa. All’Ente Gestore spettano in definitiva il giudizio sulle eventuali difformità degli atti collegiali dalle finalità istituzionali.

CONSIGLIO DI INTERSEZIONE

Il Consiglio di Intersezione (CdI) è composto dai docenti in servizio nella scuola, dai rappresentanti di classe, dal Presidente del Consiglio di Amministrazione o da un consigliere da lui delegato della Scuola.

 Il Consiglio di Intersezione è presieduto dal Dirigente Scolastico (Coordinatrice Didattica), oppure da un docente, membro del consiglio suo delegato.

Il Consiglio di Intersezione elegge, al suo interno, un segretario (docente) con il compito di redigere il verbale delle riunioni.

Si riunisce, in ore non coincidenti con l’orario di funzionamento della scuola, con il compito di formulare al Collegio dei Docenti e agli altri organismi amministrativi della scuola proposte sull’azione educativa e didattica e a iniziative innovative finalizzate all’ampliamento dell’Offerta Formativa.

Il Consiglio di Intersezione deve approvare il Piano dell’Offerta Formativa nei tempi stabiliti dalle Autorità scolastiche.

Il CdI si riunisce, in via ordinaria, ogni tre mesi o su richiesta di almeno un terzo dei suoi componenti.

Il Consiglio è convocato dal Dirigente Scolastico (Coordinatrice didattica) della scuola.

La GIUNTA ESECUTIVA è composta da:

Il Dirigente Scolastico (Coordinatrice Didattica),

Il Segretario del CdI.

Compito della Giunta esecutiva è quello di preparare l’Ordine del Giorno delle riunioni del CdI, sentite le varie componenti, e rendere esecutive le deliberazioni, dopo approvazione del Consiglio di Amministrazione.

Romentino, settembre 2023

 Il Dirigente Scolastico  Dott.ssa Maria Chiara Garavaglia

Il Presidente del CdA      Dott. Eraldo Occhetta